Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
24 lug 2022

Covid, il picco è alle spalle. L'indice Rt è sotto quota 1. Incognita variante indiana

La contraddizione evidente è però tra la curva dei ricoveri che progressivamente tende ad appiattirsi e la curva dei decessi continua a salire

24 lug 2022
Health workers wearing overalls and protective masks in the intensive care unit of the Covid intensive care unit of the GVM ICC hospital of Casal Palocco near Rome, Italy, 21 January 2022. ANSA/GIUSEPPE LAMI
Sul coronavirus si alternano speranze e preoccupazioni
Health workers wearing overalls and protective masks in the intensive care unit of the Covid intensive care unit of the GVM ICC hospital of Casal Palocco near Rome, Italy, 21 January 2022. ANSA/GIUSEPPE LAMI
Sul coronavirus si alternano speranze e preoccupazioni

Dopo aver raggiunto rapidamente il picco dei casi positivi, la nuova ondata di Covid-19 mostra un altro segno meno: l’indice di contagio Rt è sceso sotto 1, ossia sotto la soglia epidemica che indica quante persone possono essere contagiate da un individuo che ha l’infezione. È una buona notizia, accompagnata da una curva dei ricoveri che progressivamente tende ad appiattirsi, mentre la curva dei decessi continua a salire.  Tutto è accaduto rapidamente, considerando che Rt era sotto 1 circa due mesi fa, nei primissimi giorni di giugno, ma la rapida diffusione delle nuove sottovarianti di Omicron ha fatto risalire i numeri dell’epidemia sorprendendo tutti, in un’anomala ondata estiva. Indicano una situazione più tranquilla rispetto a quella di poche settimane fa anche i dati giornalieri diffusi dal ministero della Salute, sebbene risentano del rallentamento dei controlli caratteristico di un fine settimana di luglio.  I nuovi casi positivi sono stati 51.208 in 24 ore (68.170 il giorno prima), individuati con 262.032 test, fra molecolari e antigenici rapidi. Il tasso di positività è rimasto stabile al 19,5 %, rispetto al 19,4% del giorno prima. Per quanto riguarda i ricoveri, i dati del ministero indicano che nelle terapie intensive sono complessivamente 405, con 28 nuovi ingressi giornalieri; nei reparti ordinari sono 10.925, 68 in più in 24 ore. I decessi sono stati 77, rispetto ai 116 del giorno prima.  Se l’indice di contagio era ormai decisamente vicino a 1, con l’aggiornamento dei dati di oggi è sceso al di sotto della soglia epidemica. Il nuovo calcolo si deve ai gruppi di ricerca che calcolano gli indici equivalenti all’Rt elaborato dall’Istituto Superiore di Sanità, ma con tecniche che permettono di avere valori più aggiornati. I fisici, epidemiologici e statistici del sito CovidTrends indicano che l’indice equivalente all’Rt, chiamato Covindex, è 0,9; il sito CovidStat dell’Istituto ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?