Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
8 set 2020

Coronavirus Lombardia, calano i contagi (218) anche con più tamponi. Tre morti

Effettuati 21.368 tamponi, per un rapporto dell'1,02%. Nessun nuovo paziente in terapia intensiva, aumentano (+4) i ricoveri negli altri reparti

8 set 2020
PRESSPHOTO Firenze, Coronavirus
due notti su un'ambulanza COVID della Fratellanza Popolare di Peretola

Giuseppe CabrasNew Press Photo
Coronavirus
PRESSPHOTO Firenze, Coronavirus
due notti su un'ambulanza COVID della Fratellanza Popolare di Peretola

Giuseppe CabrasNew Press Photo
Coronavirus

Milano, 9 settembre 2020 - Calano i nuovi casi di positività al coronavirus in Lombardia, che oggi sono 218, di cui 39 'debolmente positivi' e 4 a seguito di test sierologico, a fronte di 21.368 tamponi effettuati per un rapporto dell'1,02%. Da inizio pandemia sono stati eseguiti 1.758.279 tamponi.  Ieri, a fronte di 20.781 tamponi, c'erano stati 271 positivi e 2 morti. Sul fronte delle vittime per Covid, oggi si registrano 3 nuovi decessi, che fanno così salire a 16.891 il totale dall'inizio dell'emergenza. Mentre i guariti/dimessi sono 112 (totale 77.088, di cui 1.333 dimessi e 75.755 guariti). I pazienti in terapia intensiva restano stabili a 27, mentre i ricoverati aumentano di 4 unità e toccano quota 252.

Dati del 9 settembre
Dati del 9 settembre

I dati delle province

Nelle province lombarde il maggior numero di casi si registra ancora a Milano e provincia con 88 casi, di cui 50 a Milano città. Nelle altre province lombarde, i maggiori contagi si registrano a Brescia e a Varese con 24 casi (ieri nel Bresciano 30 e nel Varesotto 29). Poi ci sono Pavia con 16 casi (ieri 24), Monza e Brianza con 14 (25), Mantova con 13 (8) e Bergamo con 12 (9). Infine Cremona con 7 (ieri 4), Lodi con 5 (4), Lecco con 3 (5), Sondrio con 3 (2) e Como con 2 (14). 

 

 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?