Emergenza Coronavirus
Emergenza Coronavirus

Milano, 8 luglio 2020 - Sono 71 i nuovi casi positivi in Lombardia, di cui 24 a seguito di test sierologici e 23 'debolmente positivi'. Rispetto a ieri sono triplicati i tamponi processati: oggi 10.675, contro i 3.380 di martedì. I nuovi decessi sono 12 per un totale complessivo di 16.725 morti in regione. Ieri i contagi erano 53 e i decessi 13. Per quanto concerne il fronte ospedaliero dopo alcuni giorni di sostanziale stasi sono nuovamente in calo sia i ricoverati in terapia intensiva: (-2, 34 in totale) che negli altri reparti (-18, 211 in totale). Proprio da uno degli ospedali in prima linea dell'emergenza Covid, il Papa Giovanni XXIII di Bergamo, è arrivata oggi una splendida novità: il reparto di terapia intensiva del nosocomio orobico è Covid free, a distanza di 137 giorni dal primo paziente. Buone notizie anche per quanto riguarda i guariti/dimessi: sono 69.466 (oggi +673), di cui 67.241 guariti e 2.225 dimessi.

I dati di mercoledì 8 luglio

I dati delle province

La provincia con il maggior numero di nuovi positivi è anche oggi quella di Bergamo, con 30 casi giornalieri. Segue la provincia di Milano, con 16 contagi (di cui 6 a Milano città). Terza per numero di nuovi casi è Brescia, che segna +9. Incremento di 4 unità a Lodi e Mantova. Nel Cremonese sono 3 i nuovi casi, 2 a Como. Incremento di una sola unità in cinque province: Lecco, Monza e Brianza, Sondrio e Varese

In Lombardia il 36,79% dei contagi nazionali

In tutta Italia, secondo quanto riferito dalla Protezione Civile, sono 193 i nuovi casi totali (in aumento rispetto a martedì). Come avviene da inizio emergenza Covid i numeri lombardi incidono sempre in maniera consistente sul dato complessivo nazionale. Ma va considerato che il "peso" della situazione della Lombardia nelle ultime settimane si è fatto sempre meno predominante. Sui 193 casi italiani di oggi infatti il 36,79% è costituito da positivi scoperti in Lombardia (la regione più colpita dall'emergenza Covid) ma è rilevante anche il dato dell'Emilia-Romagna, dove i nuovi casi nelle ultime 24 ore sono 49 (il 25,39% del dato nazionale). Seguono il Piemonte con 25 casi (12,95%), il Lazio con 14 (7,25%. In sostanza quattro regioni racchiudono 159 casi, l'82,38% dei nuovi contagi nel Paese.