Hashish e coltello in auto, giovane nei guai

Si è anche rifiutato di eseguire il test anti-droga: ritirata la patente

Hashish e coltello in auto, giovane nei guai

Hashish e coltello in auto, giovane nei guai

SORESINA (Cremona)

Guai grossi per un 25enne che è stato denunciato e ha perso la patente. E’ successo lunedì sera a Soresina, in una via del centro dove, intorno alle 21, una pattuglia dei carabinieri ha notato un’auto sospetta con due persone a bordo. L’uomo alla guida, alla vista della gazzella, ha assunto un atteggiamento strano, continuando a girarsi e a controllare dagli specchietti per capire cosa facessero i militari di pattuglia, spesso chinandosi all’interno dell’abitacolo. L’atteggiamento non è sfuggito ai carabinieri che hanno fermato il veicolo e identificato i due trasportati. Immediatamente la pattuglia ha percepito un forte odore di hashish ed è passata a controllare l’auto, trovando, in una tracolla nascosta sotto un tappetino, un involucro che conteneva 13 grammi di stupefacente. Aperto il vano portaoggetti i carabinieri hanno rinvenuto un coltello a serramanico della lunghezza complessiva di 20 centimetri. A quel punto i militari hanno chiesto al conducente di sottoporsi al test anti droga, ma a questa richiesta il 25enne ha opposto un netto rifiuto.

Preso atto dell’atteggiamento del giovane, droga e coltello sono stati sequestrati e il 25enne è stato denunciato per il rifiuto di eseguire il test sull’uso di droghe e per il porto abusivo dell’arma da taglio. Inoltre il giovane stato segnalato alla prefettura come consumatore di droga e la sua patente di guida è stata immediatamente ritirata, mentre l’auto è stata affidata al proprietario. P.G.R.