np_user_4025247_000000
LUCA MARINONI
Sport

La FeralpiSalò promossa in B: è la prima volta nella sua storia

La squadra di Stefano Vecchi batte la Triestina con una rete di Butic e festeggia l’approdo in cadetteria. Un successo frutto dell’attenta programmazione

La festa della FeralpiSalò
La festa della FeralpiSalò

Salò – La FeralpiSalò conquista una storica promozione in serie B con due turni di anticipo. La squadra gardesana vince la resistenza di una motivata Triestina e, grazie al gol firmato da Butic al 23’ della ripresa (e alla contemporanea sconfitta della Pro Sesto, seconda, a Piacenza), stacca il biglietto utile per salire per la prima volta nella sua storia tra i cadetti.

La gara che assegna la certezza della promozione alla formazione di Stefano Vecchi si decide a metà della ripresa, quando la compagine verdeblù riesce a trovare il varco giusto nell’attenta retroguardia alabardata, firmando il vantaggio che dopo il triplice fischio finale dà il via alla festa gardesana.

Le tappe dell’ascesa

Una grande gioia che affonda le sue radici nel 2009, quando l’AS Salò Valsabbia e la Feralpi Lonato hanno deciso di unirsi per dare nuovo slancio al rispettivo cammino ed uscire dall’anonimato del calcio dilettantistico. Un progetto che ha trovato la grande forza economica del Gruppo Feralpi ed ha promosso alla sua guida il presidente Giuseppe Pasini. Ha così preso il via un cammino che ha visto la piccola realtà di provincia intraprendere un cammino di crescita continua che l’ha condotta a superare in bello stile l’impatto in C2 e diventare poi una sicura protagonista della serie C.

I punti di forza

La terza serie si è però fatta stretta ben presto per l’ambizioso progetto gardesano che, puntando su un’attenta organizzazione societaria e sulla forza di lanciare con convinzione giovani talenti, ha lanciato la sua sfida per approdare all’Olimpo della serie B. Un sogno che è diventato realtà alle 19.20 del Sabato Santo di questo aprile 2023 che rimarrà indimenticabile non solo nella memoria degli appassionati gardesani, ma anche di tutti quelli che amano unire sport e programmazione vincente.

FeralpiSalò-Triestina 1-0 (0-0)

FeralpiSalò (4-3-3): Pizzignacco 7; Bergonzi 6,5, Di Gennaro 7, Pilati 7, Panico 6; Palazzi 6 (14’ st Zennaro 6,5), Carraro 6,5, Balestrero 7; Siligardi 7.5 (44’ st Bacchetti), Butic 7 (32’ st Pittarello 6), Guerra 6,5 (32’ st Di Molfetta 6). A disposizione: Volpe; Venturelli; Tonetto; Musatti; Legati; Icardi; Sau; Pietrelli; Salines. All: Stefano Vecchi 8. Triestina (4-2-3-1): Mastrantonio 5.5; Ghislandi 6, Masi 6 (41’ st Lovisa sv), Malomo 6,5, Ciofani 6; Pezzella 6,5, Lollo 5,5 (1’ st Celeghin 6); Germano 6 (27’ st Minesso 6), Tavernelli 6 (10’ st Felici 6), Tessiore 6,5; Mbakogu 6 (10’ st Adorante 6). A disposizione: Pozzi; Laganis; Gori: Rocchetti; Piacentini; Sarzi Puttini. All: Augusto Gentilini 6. Arbitro: Marco Emmanuele di Pisa 6. Reti: 23’ st Butic Note: ammoniti: Masi; Ciofani; Malomo; Pezzella; Siligardi – espulso: 40’ st Legati (dalla panchina) – angoli: - recupero: 0 e 3’.

Hai già un abbonamento?
Questo articolo è riservato agli abbonati

Accedi senza limiti a tutti i contenuti di ilgiorno.it e dei siti collegati.Naviga senza pubblicità!

ABBONAMENTO SETTIMANALE

2,30 € 0,79 € a settimanaper le prime 24 settimane. Addebito ogni 28 giorni.
Nessun vincolo di durata. Disdici quando vuoi
mese
anno