Quotidiano Nazionale logo
18 feb 2022

L’acqua potabile arriva a Bosine Sospiro di sollievo per i 60 residenti

Il vicesindaco Cristian Quetti: "Le famiglie aspettavano l’allacciamento all’acquedotto da quarant’anni"

Finalmente l’acqua potabile arriverà presto ai residenti di Bosine
Finalmente l’acqua potabile arriverà presto ai residenti di Bosine
Finalmente l’acqua potabile arriverà presto ai residenti di Bosine

Il Comune di Iseo investe sulla gestione delle acque bianche e, dopo anni di attesa, finalmente anche la sessantina di residenti a Bosine, località collinare del paese, potrà avere l’acqua potabile.

"Le famiglie di Bosine aspettavano l’allacciamento all’acquedotto da 40 anni – spiega il vicesindaco Cristian Quetti - L’opera, realizzata dalla società Acque Bresciane con un investimento complessivo di 552mila euro, 120mila dei quali finanziati dal Comune di Iseo, sarà ultimata entro il prossimo agosto".

Quella di portare l’acqua a Bosine è una promessa fatta agli elettori.

"Un intervento atteso, tra gli obiettivi più perseguiti degli ultimi decenni, e che finalmente verrà raggiunto - commenta il Sindaco Marco Ghitti -. Determinazione e concretezza nel destinare le somme necessarie sono da sempre alla base del lavoro della nostra amministrazione nell’approvazione di progetti necessari. Un ulteriore tassello nella crescita e nello sviluppo del territorio".

Non solo Bosine. Nella frazione di Clusane entro fine anno inizieranno le opere per la realizzazione di una nuova linea di smaltimento delle acque bianche, che non solo consentirà di eliminare gli sfioratori, ma porterà al lago acqua pulita.

Le opere costeranno un milione di euro

M.P.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?