MILLA PRANDELLI
Cosa Fare

Primo maggio, dai salami di Monte Isola ai musei di Brescia: tutti gli appuntamenti

Sull’isola del lago d’Iseo una rassegna dedicata alla specialità gastronomica tipica con visite guidate, banchetti per l’assaggio e musica dal vivo. Aperti i musei del capoluogo

I salami di Monte Isola

I salami di Monte Isola

Monte Isola (Brescia) – Si concluderà il primo maggio la rassegna “Sua Maestà: il Salame di Monte Isola”, giunta alla sua settima edizione. “Come da tradizione il programma della festa prevede stand gastronomici, musica dal vivo, visite guidate – spiegano dall’ufficio turistico dell’isola lacustre più grande dell’Europa Alpina – l’attesissima gara del salame, svoltasi nella giornata di domenica, con presentazione ufficiale della Denominazione Comunale del salame per garantire e certificare la qualità secondo tradizione”.

Per raggiungere il borgo di Cure sarà attivo tutto il giorno il servizio bus navetta da Peschiera Maraglio. Alle 11 del primo maggio è prevista la passeggiata con visita guidata al Santuario della Ceriola con ritrovo a cure. Sarà anche possibile vedere come viene prodotto il salame dell’isola. Sarà possibile pranzare allo stand gastronomico, dove saranno serviti prodotti isolani. Diversi ristoranti e trattorie proporranno menù o aperitivo tipico. Naturalmente a Monte Isola si arriva in battello, tramite Navigazione Lago d’Iseo da diversi centri della terra ferma.

A Brescia sarà visitabile il meraviglioso Museo di Santa Giulia, giudicato il più bel museo europeo dedicato alla storia di una città. Sarà l’occasione per vedere Santa Maria in Solario, la Basilica di San Salvatore e la Croce di Desiderio. Da non perdere il parco Archeologico e il tempo Capitolino con la Vittoria Alata. Anche altri musei della città sono aperti, come la Pinacoteca Tosio Martinengo, il Museo delle Armi Luigi Marzoli e il nuovo Museo del Risorgimento Leonessa d’Italia.

In Valcamonica sarà visibile la mostra “Sotto lo stesso Sole. Europa 2500-1800 a.C” allestita al Mupre - Museo Nazionale della Preistoria della Valle Camonica, dove, tra gli altri è e esposta una preziosa lunula in oro proveniente dal British Museum e dove si va alla scoperta di altre lunule provenienti dall’Italia settentrionale e permette uno sguardo nuovo anche sulle immagini incise sulle stele e sui massi-menhir della Valle Camonica.

A Sulzano si terrà Sulzano in Fiore dalle 10 alle 22. Sono previsti banchi a tema fiori e mercatino creativo.