FABRIZIO CARCANO
Atalanta

L’Atalanta saluta il 24enne Ebrima Colley, ceduto allo Young Boys

L’attaccante gambiano ha collezionato 39 presenze in serie A tra Dea, Verona e Spezia segnando solo due gol

Ebrima Colley con la maglia dello Spezia

Ebrima Colley con la maglia dello Spezia

Bergamo, 8 giugno 2024 –  L’Atalanta ha salutato definitivamente l’attaccante gambiano Ebrima Colley, classe 2000, talento offensivo mai sbocciato in nerazzurro e nella nostra serie A, dove ha comunque collezionato 39 presenze in tre anni. Da ieri il 24enne attaccante africano è stato ceduto a titolo definitivo agli svizzeri dello Young Boys, dove era approdato in prestito la scorsa stagione collezionando 24 presenze e 3 gol. Il club di Berna ha esercitato il diritto di riscatto, chiudendo un’operazione da 4 milioni complessivi tra prestito e riscatto. Colley era arrivato 18enne nel gennaio 2018, in nerazzurro, aggregato alla formazione Primavera al posto del connazionale Musa Barrow promosso in prima squadra.Giocatore di impatto fisico, di buina tecnica, ma non prolifico.Gasperini lo ha provato in prima squadra nella stagione 2019-20, mandandolo in campo cinque volte. Poi due anni in prestito in serie A tra Verona e Spezia con 34 presenze e 2 gol, senza mai esplodere, quindi un’altra stagione in prestito in Turchia al Karagumruk. “Atalanta BC comunica la cessione a titolo definitivo a BSC Young Boys del diritto alle prestazioni sportive del calciatore Ebrima Colley. L’attaccante gambiano già nella stagione 2023-2024 era in prestito al club svizzero”, ha reso noto la società bergamasca con un comunicato sul proprio sito, salutando Colley, talento mai esploso in nerazzurro e nel nostro calcio.  

Continua a leggere tutte le notizie di sport su