Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
26 lug 2022

E' morto il vescovo emerito Bruno Foresti: aveva 99 anni

Bergamasco, già vescovo di Modena-Nonantola e Brescia

26 lug 2022
featured image
Il vescovo Bruno Foresti (Foto Facebook parrocchia Niardo)
featured image
Il vescovo Bruno Foresti (Foto Facebook parrocchia Niardo)

Bergamo, 26 luglio 2022 -  Diocesi di Bergamo in lutto per la scomparsa dell'arcivescovo Bruno Foresti: fu vescovo di Modena-Nonantola e poi di Brescia. La morte è avvenuta oggi a Predore, a 99 anni compiuti lo scorso 6 maggio, quando aveva tagliato anche il traguardo dei 76 anni di Messa.

Nato il 6 maggio 1923 a Tavernola, viene ordinato sacerdote il 7 aprile 1946 nella chiesa parrocchiale di San Giovanni Bianco, nella festa della Sacra Spina. Docente e vicerettore dei Seminari di Clusone (1946-47), poi in quello di Bergamo (1947-51) e ancora a Clusone come rettore (1951-67). Nel 1967 giunge a San Pellegrino come vicario adiutore e l'anno dopo ne diviene parroco. Dal 1967 al 1974 è membro del Consiglio presbiterale diocesano. E' stato poi vescovo di Modena-Nonantola e poi
di Brescia.

Da qualche mese era ospite della Casa di riposo San Giuseppe di Gavardo gestita dalle Umili Serve del Signore, le religiose che si ispirano a Elisa Baldo. Negli ultimi giorni le sue condizioni di salute erano peggiorate. La camera ardente verrà allestita nella cappella della Casa di riposo: domani la salma di monsignor Foresti verrà trasferita nella cattedrale. 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?