Quotidiano Nazionale logo
16 gen 2022

Spunta una rotatoria per togliere le code dalla provinciale

Sono tre i pilastri sui quali si fonda il Piano delle opere pubbliche 2022-2024 varato dal Comune di Brignano, oltre ad interventi su alcuni edifici di proprietà municipale. Nello specifico si parla della volontà della squadra presieduta dal sindaco Beatrice Bolandrini di realizzare una rotonda, il cui costo è stimato in 380mila euro, in corrispondenza all’incrocio che regola l’intersezione con la provinciale per Lurano. Nella lista dei progetti si trova la ristrutturazione dell’ex edificio comunale oggi in stato di degrado. La Giunta ipotizza di convertirlo - tre piani da 380 metri quadrati ciascuno, valore 600 mila euro - in un polo culturale,costo stimato di 1,8 milioni di euro. Non si vuole “svendere“ un edificio di pregio, anzi di recuperarlo, metterlo in sicurezza,valorizzarlo e farne un progetto innovativo, grazie ad uno specifico bando regionale sulla valorizzazione del patrimonio delle comunità locali. Il cantiere prenderà il via nel corso dei prossimi mesi.

A.P.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?