Quotidiano Nazionale logo
7 mar 2022

Serina, disagi per un altro cantiere: la strada richiude ancora

Il sindaco protesta per i continui stop. Intanto apre la Treviolo-Paladina

michele andreucci
Cronaca
Bergamo   Lunedì via libera alla nuova Treviolo-Paladina
4 Marzo 2022 ANSA RENATO DE PASCALE
Lunedì via libera alla nuova Treviolo-Paladina

Serina (Bergamo) -  Disagi per gli abitanti di Serina. Dopo la chiusura per 3 mesi per un cantiere di Uniacque, ieri, causa lavori di posa della rete elettrica Enel, è stato nuovamente chiuso al traffico il tratto di strada provinciale 27 della Valle Serina in località Ciarel. La carreggiata, la principale del territorio, riaprirà il 15 aprile. Il sindaco Giorgio Cavagna non nasconde il suo disappunto per la nuova chiusura, soprattutto per le tempistiche.

"Purtroppo - spiega - i lavori di interramento della linea Enel, sicuramente utili e necessari, comportano un’ulteriore chiusura della nostra provinciale. Inutile sottolineare il disappunto manifestato a Enel, circa la tempistica di tale intervento che a distanza di un anno ci vede ancora penalizzati dopo la chiusura per 3 mesi nella primavera scorsa per un cantiere di Uniacque. Si tratta di un paradosso della burocrazia e dell’incapacità di riuscire a coordinarsi tra le varie società, più o meno pubbliche, i cui lavori vanno a interessare la quotidianità dei cittadini e, ora, di un’intera valle. Bisognerebbe trovare un ente, che potrebbe essere la Provincia, che faccia da raccordo tra le varie realtà che devono effettuare lavori sul territorio, in modo da ottimizzare chiusure e tempistiche".

Il tratto di strada dei lavori resterà chiuso tra le 7.30 e le 17.30, dal lunedì al venerdì. Il percorso alternativo è garantito passando dalle provinciali 30 (Algua-Costa Serina) e 31 (Serina- Cornalba), queste due utilizzabili anche dai mezzi pesanti, e dalla comunale Rosolo-Bagnella-Serina. Da E-Distribuzione, la società del Gruppo Enel che gestisce la rete a media e bassa tensione, confermano che i "lavori riguardano circa 2 km di rete aerea che verrà interrata. Ciò apporterà evidenti benefici a livello paesaggistico e di qualità del servizio. Verranno installati sulla rete dei telecomandi per consentire la gestione dei guasti da remoto e quindi, in caso di blackout, di rialimentare da remoto la clientela senza dover movimentare squadre sul posto. I tempi d’inizio lavori sono stati concordati con il Comune". Intanto ieri mattina è stato inaugurato il 2° lotto della Tangenziale sud, la Treviolo-Paladina, che permetterà un miglioramento della circolazione, intensa nelle ore di punta (25mila passaggi al giorno). "C’è grande soddisfazione di vedere finalmente realizzata questa importante strada, un fondamentale tassello di un progetto complessivo che riguarda la viabilità provinciale", il commento del presidente della Provincia di Bergamo, Pasquale Gandolfi.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?