Quotidiano Nazionale logo
14 mag 2022

Riforma, il Tribunale si ferma

Bergamo, giornata di astensione dall’attività giudiziaria

"La riforma in discussione al parlamento non accorcerà di un giorno la durata dei processi, ma cambierà radicalmente la figura del magistrato, in contrasto con quello che prevede la Costituzione". Per denunciarlo “pubblicamente“, l’Associazione nazionale magistrati (Anm) ha indetto per lunedì una giornata di astensione dall’attività giudiziaria. A Bergamo, alle 11.30, nell’aula della Corte d’Assise del tribunale di via Borfuro, la sezione locale dell’Anm ha organizzato un’assemblea aperta all’avvocatura, alle istituzioni, all’università, alla stampa e a tutti i cittadini con l’obiettivo di "avviare un confronto — si legge in una nota — tra tutti protagonisti del servizio giustizia, ciascuno nell’ambito del proprio ruolo, sui temi della riforma dell’ordinamento giudiziario allo stato al vaglio del senato della Repubblica".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?