Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
26 mag 2022

Il salotto buono in città bassa più bello e nei tempi annunciati

Via le recinzioni che hanno nascosto per mesi i lavori per la riqualificazione del secondo lotto del centro Piacentiniano

26 mag 2022

È un altro pezzo del centro cittadino che si " scopre": via le recinzioni che hanno nascosto negli ultimi cinque mesi i lavori per la riqualificazione del secondo lotto del centro Piacentiniano. Sono stati rispettati i tempi previsti per la conclusione dei lavori e sono stati restituiti alla città tutti gli spazi del Sentierone e dei giardini di largo Gavazzeni, parte importante di quel che è il grande progetto per la sistemazione di tutto il centro novecentesco di Bergamo bassa, e già da oggi sul posto sarà ospitata una mostra fotografica. I lavori del secondo lotto sono i primi a concludersi: in piazza Cavour hanno visto la posa della nuova pavimentazione negli spazi che lambiscono via Sora, nello spazio retrostante la piazza e le alberature, accanto alla biblioteca Caversazzi e tutt’intorno al laghetto e al monumento dedicato a Donizetti. Sono stati eseguiti tutti gli abbattimenti delle barriere architettoniche, rimosso l’asfalto, posata la copertura del futuro bar del teatro Donizetti ed allargato il perimetro degli spazi verdi della piazza. Oltre all’intervento lungo piazza Cavour, il Comune è intervenuto anche sul Sentierone, nel tratto compreso tra la chiesa di San Bartolomeo e il teatro Donizetti. Nel frattempo prosegue anche il lavoro del primo lotto in piazza Dante: il cantiere è ormai molto vicino alla sua conclusione. È stato completato il futuro ingresso circolare dell’ex albergo Diurno, accanto alla piazzetta Piave, quest’ultima riaperta da alcuni mesi. La fontana del tritone è stata ricollocata nel centro della piazza e il suo restauro è stato completato. Sono stati piantati 8 carpini bianchi di 6-7 metri di altezza ciascuno e un giovane faggio. Sono in corso i lavori per la realizzazione di nuove aree verdi e si completerà entro un mese anche la posa della pavimentazione in cubetti al centro della piazza. Francesco Donadoni

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?