Omicidio in via Montecampione a Seriate, nel riquadro Gianna Del Gaudio (Fotogramma)
Omicidio in via Montecampione a Seriate, nel riquadro Gianna Del Gaudio (Fotogramma)

Seriate, 29 agosto 2016 - Tempistiche tecniche hanno fatto slittare a domani (l'esame era previsto per oggi ndr), martedì 30 agosto, l'autopsia sul corpo di Gianna Del Gaudio, l'ex professoressa di 63 anni uccisa venerdì notte con un taglio alla gola, nella sua villetta di Seriate.

Ancora non si trova l'arma dell'omicidio: dall'abitazione non mancherebbe alcun coltello. Si attende anche l'esito di alcuni accertamenti scientifici sul marito della docente, l'ex capostazione Antonio Tizzani, 68 anni, al momento unico indagato nell'inchiesta, anche se a piede libero proprio per poter chiarire la sua posizione.

Secondo il marito il killer era un uomo incappucciato, poi scappato. Tizzani ha nel frattempo nominato un legale, l'avvocato Giovanna Agnelli.