Giacchetta: "Serie A?. Ci stiamo lavorando"

La Cremonese cerca la quinta vittoria consecutiva contro la Reggiana. La squadra ha migliorato il proprio rendimento grazie agli innesti di nuovi giocatori e al lavoro del tecnico Stroppa. L'attacco potrebbe essere più prolifico, ma Coda si sta dimostrando un trascinatore. La società punta a tornare in Serie A.

Giacchetta: "Serie A?. Ci stiamo lavorando"
Giacchetta: "Serie A?. Ci stiamo lavorando"

Cremonese a caccia della quinta vittoria consecutiva contro la Reggiana. Un obiettivo sulla carta non impossibile dato che il club grigiorosso sta confermando l’ottimo ruolino di marcia dell’andata vincendo con le stesse squadre con cui aveva trionfato nella prima parte di stagione: Cosenza, Spezia, Brescia, Lecco. Nel caso arrivi una vittoria nel prossimo turno di campionato contro gli emiliani potrebbe addirittura migliorare i propri numeri.

Non è un caso dunque che la società abbia subito accontentato le richieste di mercato di mister Stroppa, che ha cambiato radicalmente mentalità e carattere alla squadra pronta a concentrare tutte le energie in vista del grande obiettivo stagionale: tornare in Serie A ad un anno di distanza. Sono arrivati innesti in tutte le zone di campo, Livieri in porta, Marrone in difesa, Falletti a centrocampo e Johnsen in difesa, ed è proprio l’attaccante norvegese ad avere propiziato il vantaggio della Cremonese contro il Lecco procurandosi il rigore trasformato alla perfezione da Coda. I meriti del tecnico lodigiano non si sono limitati a fornire benzina emotiva alla squadra ma a valorizzare i nuovi arrivati e a riqualificare i vecchi quadri della rosa. Vedi Bianchetti, Ghiglione e Zanimacchia.

Se poi si dovesse trovare un difetto alla Cremonese, l’attacco a quota 32 reti fa storcere il naso ai tifosi grigiorossi, i quali vorrebbero vedere partite con un parziale più netto considerando la qualità del reparto offensivo. Massimo Coda, indiscusso trascinatore della squadra, si sta prendendo sulle spalle il peso di tutto l’attacco: 11 gol e 2 assist in campionato oltre ad 1 gol in Coppa Italia. Ci si aspettava di più invece da Vazquez, ancora fermo ad una rete, Okereke, che è stato ceduto in prestito al Torino e dallo stesso Buonaiuto. Anche per queste ragioni il ds Giacchetta ha deciso di intervenire sul mercato regalando a Stroppa Johnsen e Falletti.

Simone Giacchetta: "A gennaio mercato mirato. Vogliamo un’altra chance in Serie A. Stiamo lavorando per questo". Mariachiara Rossi