È un grande Mantova . In rimonta batte il Renate

Il Mantova supera il Renate con un eloquente 4-1, ribaltando la situazione dopo un avvio efficace dei nerazzurri. Una ripresa di indubbia caratura permette ai biancorossi di Possanzini di consolidare le proprie ambizioni.

È un grande Mantova . In rimonta batte il Renate

È un grande Mantova . In rimonta batte il Renate

Una ripresa di indubbia caratura consente al Mantova di superare un pur volitivo Renate. Il derby al Martelli si chiude con un eloquente 4-1 per i virgiliani, passati in svantaggio dopo soli 3’, ma capaci di ribaltare la situazione con una vittoria che consolida le ambizioni della squadra di Possanzini. La voglia di continuare a volare dei biancorossi deve fare i conti con l’avvio efficace dei nerazzurri, che al 3’ sfruttano con Sorrentino un errato disimpegno di Brignani e sbloccano il risultato. Un colpo a freddo che non spegne la voglia di vincere del Mantova, che si spinge avanti per raddrizzare la situazione e al 23’ ancora Brignani è protagonista, ma questa volta in positivo con lo stacco di testa che trasforma il cross di Burrai nella rete dell’1-1. Nella ripresa il Mantova aumenta i giri del motore e al 14’ arriva il sorpasso con una pregevole conclusione di Trimboli che non lascia scampo a Fallani. La formazione di Possanzini vuole tenersi ben stretto il prezioso risultato e mantiene l’iniziativa. Al 25’ scocca l’ora del tris con Mensah che riesce a battere Fallani con un doppio tentativo. Il Renate non vuole arrendersi e preme per riaprire la contesa, ma al 35’ Possenti incappa nel secondo giallo e lascia i suoi in inferiorità numerica. Al 43’ il Mantova può così firmare con Fiori il poker che alimenta dolci sogni di gloria.