Venegono Inferiore (Varese), 10 settembre 2017 - È rientrato in Italia Gianluca Di Gioia, il 35enne di Venegono Inferiore (Varese) ricoverato in Thailandia dopo essere stato aggredito e derubato durante un viaggio in Laos.

"Gianluca è tornato", scrive su Facebook Luca Antonio Labollita, suo amico e amministratore sul social del gruppo Facebook  "Aiutiamo Gianluca (il Digio)", creato per raccogliere fondi per sostenere le spese per le cure mediche nel Paese asiatico e per il trasporto in Italia. "È all'ospedale di Varese - prosegue il post dell'amico - pregherei di non andare a trovarlo subito, è stanco e ha affrontato un viaggio impegnativo. Facciamo passare un paio di giorni". Gianluca è tornato in Italia assieme alla madre e al fratello, Salvatore, che si erano recati in Thailandia per assisterlo.