Luino (Varese), 2 dicembre 2017 - La Guardia di finanza di Luino (Varese) ha sequestrato orologi e gioielli per un valore complessivo di 100mila euro che un 60enne, italiano ma residente nel Principato di Monaco, che non aveva dichiarato ai controlli doganali.

L'uomo, proveniente dalla Svizzera, stava entrando in Italia in auto attraverso il valico di Ponte Tresa. Le Fiamme gialle e i funzionari dell'Agenzia delle Dogane hanno individuato, nascosti in una borsa, quattro orologi, anelli, bracciali con diamanti e collane. Merce sottoposta a sequestro in base al Testo unico delle leggi doganali.