Broni (Pavia), 11 luglio 2017 - Un po’ di paura, ma fortunatamente tutto si è risolto per il meglio. Qualche danno a un vigneto, ma nessuna conseguenza per le persone dopo che, questa mattina, verso le 11, in un’area agricola collinare fra Broni e Canneto Pavese per causa ancora in corso di accertamento da parte dei carabinieri, è divampato un incendio. Il rapidissimo intervento di una squadra di vigili del fuoco del locale presidio, da circa un anno in funzione 24 ore su 24, ha consentito di circoscrivere subito il rischio e poi domare le fiamme. Per un agricoltore di 51 anni che, al momento dell’allarme, si trovava nei pressi del punto dove si è esteso il fuoco, nessun problema. Dopo l’intervento di una equipe del servizio medico di urgenza 118, non è stato necessario neppure il trasporto, a scopo precauzionale, al Pronto soccorso dell’ospedale di Stradella. Non si esclude che all’origine possa esserci stata un’improvvisa folata di vento che ha provocato l’estensione del fuoco acceso per bruciare alcune sterpaglie.