Monza, 4 dicembre 2017 - Il video, appena caricato sulla pagina Facebook, ha fatto registrare qualcosa come oltre 23mila visualizzazioni. I commenti ovviamente si sprecano, le condivisioni e le reazioni social pure. L’altro pomeriggio, il 1° dicembre, ore 13.30 circa, un video riprende l’azione di due ladre in piena attività in un popolare negozio di scarpe del centro, Cereda Calzature, in Corso Milano 16. Negli oltre tre minuti del filmato (per la precisione 3.23 secondi), il titolare del negozio, Andrea, commenta passo dopo passo l’azione delle due ladre.

«Due ragazze italiane, abbastanza carine» spiega, che entrano nel negozio fingendosi normali clienti. Concentrano le proprie attenzioni su un paio di scarpe della nota ( e costosa) marca Dr. Martens, poi mentre una delle due ragazze si allontana tentando di distrarre commessi e commesse, la ragazza che si è presa evidentemente l’incarico del furto si accovaccia. Poi comincia a mandare o fingere di mandare messaggi col proprio telefono cellulare tenendo però d’occhio le scarpe prescelte e soprattutto i dipendenti del negozio. Fino a quando alla prima occasione infila una dopo l’altra le scarpe in un sacchetto. «Et voilà - commenta ironicamente la voce narrante del video - una è andata... et voilà, anche la seconda è andata» Infine «taac!», le scarpe sono sparite e le due amiche sono pronte a uscire. Peccato per loro che i commessi le stessero tenendo d’occhio da un po’ e le hanno bloccate sull’uscio del negozio prima che potessero volatilizzarsi.

A quel punto, le scarpe sono state fatte restituire ai legittimi proprietari, mentre una telefonata ha raggiunto le forze dell’ordine. Nei venti minuti trascorsi però prima che queste ultime potessero intervenire, le due ladruncole sono riuscite a svicolare e a darsi alla fuga... fingendo di dover andare all’università. Di qui la ragione più profonda del video pubblicato sulla pagina Facebook del negozio di calzature, vale a dire avvertire gli altri negozianti della zona e del centro di Monza. «State attenti - chiosa ancora Andrea - a queste ragazze italiane e abbastanza carine...». «È una roba pazzesca - dipete poi due volte - una ha anche finto di essere una commessa» ed è andata a riporre sullo scaffale la scatola di scarpe... ovviamente vuota, di cui aveva appena rubato il contenuto.

Perché se lo slogan di Cereda Calzature è «Da una Vita Scarpe per Tutti-La nostra forza è il Prezzo» beh, non c’è da prenderli troppo alla lettera. Prezzo basso sicuramente, ma certo non gratis.