Cantù (Como), 10 gennaio 2017 - L'Olimpia Milano si aggiudica il derby fuori casa contro Cantù che tiene testa per venti minuti poi cede nel secondo tempo: 79-85 (parziali: 25-24; 45-41; 55-69) il punteggio finale. Un derby difficile che l'Olimpia controlla all'inizio e riprende in mano nel terzo quarto dopo averne smarrito l'inerzia tra il più sette del primo periodo e il secondo. Simon gioca una grande strepitosa, segnando con 26 punti. Milano porta a casa la vittoria numero 13 del girone di andata. "Nei derby non ci sono favoriti. L'ambiente era caldo e per noi era fondamentale vincere per riprendere fiducia", ha detto a fine partita coach Jasmin Repesa

RED OCTOBER CANTU': Acker, Baparape' ne, Parrillo, Lagana', Pilepic 5, Calathes 19, Callahan 4, Kariniauskas, Darden 17, Dowdell 14, Quaglia ne, Johnson 20. Allenatore: Kurtinaitis

EA7 EMPORIO ARMANI MILANO: McLean 8, Fontecchio 2, Hickman 6, Kalnietis 9, Raduljica 4, Dragic 14, Macvan 12, Pascolo 2, Lagana' ne, Cinciarini 2, Abass, Simon 26. Allenatore: Repesa.

ARBITRI: Begnis-Vicino-Quarta NOTE: parziali 25-24, 45-41, 55-69. Tiri liberi Cantu' 13/16, Milano 6/10. Usciti per cinque falli: Pilepic, Hickman.