Casalpusterlengo (Lodi), 2 maggio 2017 - Si chiude dopo una sola stagione il rapporto tra Luigi Susani e il Casalpusterlengo. Chiuso il campionato di Prima Categoria domenica con la sconfitta per 2-0 sul campo dell'Oriese, concludendo così il girone I all'ottavo posto con 42 punti, Susani, ex guida tra le altre del Senna in terra lodigiana, ha deciso di lasciare Casale. Una decisione presa con difficoltà perché, come riportato sulla pagina Facebook della società, "porterò sempre Casale nel cuore. Non sono solo le vittorie nel calcio che lasciano un segno. Non parlo di addio perché come detto vi porterò sempre nel cuore". Decisione di cui la società nerobiancorossa ha preso atto e reso nota poche ore fa. Saranno quindi mesi caldi e di colloqui per i vertici della società casalina che prima di iniziare a sondare il mercato per rinforzare la rosa dovrà trovare una nuova guida tecnica.