Vilal Cortese (Milano), 24 settembre 2017 - Prosegue la striscia positiva del nuovo Villa Cortese di mister Magurno che ha ragione della Doverese, battuta per 3-2 al termine di una partita combattuta e giocata su buoni ritmi.

Partenza a razzo delle gialloblù che dopo solo un minuto di gioco vanno in vantaggio: passaggio filtrante di Alluvi per Tipaldi che arriva in area, calcia in porta, il portiere respinge, ma è lì a due passi Flamini, il cui tiro finisce in rete. Passano 10' e il Villa ha l'occasione di raddoppiare con Seveso che calcia una punizione all'incrocio dei pali fuori di poco. E' il Villa ad orchestare il gioco e al 21' è prima Tipaldi a rendersi pericolosa saltando due avversario e tirando in porta, ma il portiere della Doverese è pronta a respingere. Poco dopo Farina serve ancora Tipaldi che, copre bene la palla, si gira, calcia di destro e scavalca il portiere per il 2 a 0 del Villa. Dopo 3', le ragazze di Magurno regalano palla alle avversarie che ne approfittano trovando il gol del 2-1: il numero 11 della Doverese calcia sul palo lontano e batte il portiere. Al 43' Seveso lancia Tipaldi, brava a girarsi e filtrare in area, ma il suo tiro viene respinto. La prima frazione di gioco si conclude sempre nel segno del Villa con Lacerenza che supera il muro avversario ma, una volta in area, viene bloccata per l'arbitro in maniera regolare.

La ripresa inizia a ritmo piuttosto blando. Dopo 8', però, il Villa alza la testa sempre con Tipaldi che si accentra e dal limite serve Flamini che, però, spara alto. Al 19' arriva il pareggio della Doverese: le padroni di casa superano la metà campo, la palla va sui piedi dell'attaccante centrale che davanti al portiere la piazza proprio nell'angolino. A questo punto il ritmo della partita cresce con la Doverese che prova il colpaccio, senza però troppa fortuna, con diversi tiri da fuori aria, mentre il Villa si affida ad azione manovrate, ma manca di lucidità sotto porta. Al 41', angolo per le gialloblù, va Albizzati che di sinistro calcia direttamente in porta: la palla colpisce il palo e s'insacca. E' il 3-2 del Villa. La Doverese non ci sta e cerca il pareggio, ma il Villa è concentrato e respinge ogni tentativo, portando così a casa tre punti preziosi.