Brescia, 12 agosto 2017 - Due stalker fermati in un giorno. E' successo ieri a Brescia. In un caso si tratta di un recidivo: già arrestato per stalking nei confronti della ex, un cinquantenne appena uscito dal carcere ha ricominciato a molestare la stessa donna pubblicando su Facebook insulti e minacce per lei e per le persone che avevano assistito alla violenza pregressa. La Mobile ha notificato una nuova misura cautelare, per ora un divieto di avvicinamento e l'obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

Nel secondo caso invece sono scattate le manette da parte della Volante nei confronti di uno stalker già denunciato dalla vittima - di nuovo la ex - per minacce e violenze fisiche. Refrattario anche al provvedimento di ammonimento del questore, è scattato l'arresto