Brescia, 17 marzo 2017 - Molestie su un ragazzino di 12 anni: con quest'accusa un 73enne è stato arrestato dalla Polizia locale di Brescia. I vigili sono intervenuti proprio mentre l'adolescente cercava di liberarsi dell'anziano che cercava di baciarlo, dopo averlo avvicinato con la scusa di restituirgli il pallone con cui stava giocando per strada.

Il ragazzino ha poi riferito che l'uomo, prima di aggredirlo, lo aveva convinto a entrare in un bar vicino e gli aveva offerto una bibita e del cibo. I genitori del ragazzo, rintracciati e immediatamente avvertiti dagli agenti, hanno sporto denuncia.