Bergamo, 5 settembre 2015 - Atalanta, Albinoleffe, Como, Cremonese, Brembate Sopra e Asd Accademia calcio Valbrembo. Sono le società che hanno aderito al torneo di calcio a 7, categoria Pulcini, in programma domenica 6 settembre a Valbrembo a partire dalle 14, organizzato dall'associazione "La passione di Yara", che è dedicata alla 13enne ginnasta di Brembate Sopra per la cui morte è finito davanti alla Corte d'Assise del tribunale di Bergamo il carpentiere di Mapello Massimo Giuseppe Bossetti: il processo riprenderà l'11 settembre con l'attesa testimonianza della madre, del padre e della sorella di Yara.

Nel corso del torneo sarà presente anche uno stand dell'associazione, con l'obiettivo di farsi conoscere e di raccogliere adesioni, perchè tra le finalità che si prefigge c'è anche quella di "essere un piccolo strumento per sostenere le passioni sportive, artistiche e culturali di adolescenti e giovani", oltre a favorire "la diffusione della cultura giovanile con particolare attenzione a tutte le forme artistiche". Da settembre a novembre gli studenti delle classi terze delle scuole secondarie di primo grado di Bergamo e Brembate Sopra sono invitati a realizzare un elaborato grafico per il logo dell'associazione "La passione di Yara". Il termine per l'invio dei lavori è fissato per il 14 novembre. La proclamazione dell'elaborato vincitore, scelto da una giuria qualificata, avverrà durante l'evento "Radio... che passione", in programma il 28 novembre all'istituto paritario Maria Regina di Bergamo.Per il 25 ottobre, invece, l'associazione dedicata alla ginnasta di Brembate Sopra sta organizzando una biciclettata.

di M.A.