Bergamo, 5 dicembre 2017 - Dopo piazza Carrara e piazza Cittadella, toccherà anche a piazza Duomo: la Giunta del Comune di Bergamo ha infatti approvato un piano di sistemazione e riqualificazione della pavimentazione dei 900 metri quadri della celebre piazza di Bergamo Alta. Incastonata tra Palazzo della Ragione, la basilica di Santa Maria Maggiore, il duomo di Bergamo, il palazzo del Podestà, la cappella Colleoni e il battistero, piazza Duomo è uno tra gli spazi più ricchi di storia, arte e cultura della città. "Nei giorni scorsi sono stati incontrati rappresentanti della Fondazione Mia, della parrocchia della Cattedrale, del Luogo Pio Colleoni e della Curia (ovvero tutti gli attori che vivono quotidianamente lo spazio della piazza) - spiega una nota del Comune - e l'assessore Marco Brembilla ha illustrato le modalità e i tempi di lavorazione del cantiere: i lavori, dalla durata di circa quattro mesi, verranno eseguiti la prossima estate, con inizio a giugno, e avranno un costo di circa 240 mila euro".