Bergamo, 7 settembre 2017 - La tradizione casearia locale incontra l’oriente. Debutta oggi al Sana di Bologna la formaggella aromatizzata al bambù, produzione tutta bergamasca. L’idea è stata messa in campo da Marianna Ziliati dell’azienda Bambubio che da alcuni anni coltiva con metodo biologico il bambù a Treviglio e da Daniele Filisetti dell’azienda agricola Filisetti Dino di Endine Gaiano. "Ci siamo conosciuti a un’iniziativa dei giovani di Coldiretti Bergamo e parlando delle nostre attività abbiamo pensato di sperimentare un nuovo prodotto – raccontano –. Durante la formazione della cagliata vengono introdotte foglie di bambù raccolte a mano, liofilizzate e sminuzzate".