Armi da guerra e drogra, l'operazione della Mobile