Università del tempo libero. Arrivano i nuovi corsi sull’intelligenza artificiale

Fra le proposte indirizzi più tradizionali come sport e filosofia

Università del tempo libero. Arrivano i nuovi corsi sull’intelligenza artificiale
Università del tempo libero. Arrivano i nuovi corsi sull’intelligenza artificiale

A febbraio è previsto l’inizio dei nuovi corsi organizzati dall’associazione “Università del tempo libero“ di Abbiategrasso. Anche quest’anno l’offerta, sempre più ampia, tocca diverse tematiche: dallo sport all’intelligenza artificiale, passando dalla filosofia e dall’hobbistica fino alle scienze. Ci sono insomma corsi per tutti i gusti aperti a tutti i maggiorenni. Per partecipare è però necessaria l’iscrizione all’associazione, che può essere effettuata contemporaneamente all’iscrizione ai corsi. Ogni persona può iscrivere ai corsi anche un’altra persona. Non vi sono limiti al numero dei corsi ai quali ci si può iscrivere. Le iscrizioni si riceveranno il 17 gennaio dalle 14.30 alle 17.30 nella sala consiliare del castello visconteo.

Dalle 14 sarà distribuito il numero d’ordine. Il giorno successivo sarà possibile effettuare l’iscrizione ai corsi mediante due modalità. Una col modulo disponibile on line sul sito www.utlabbiategrasso.it col pagamento della quota che dovrà essere effettuato tramite bonifico bancario con Iban specificato sul sito. Successivamente copia del pagamento dovrà essere inviata a: info@utlabbiategrasso.it. Oppure col pagamento con carta di credito o bancomat presso l’ufficio cultura all’interno del castello nei seguenti orari: lunedì e giovedì dalle 9 alle 13 e dalle 13.30 alle 16; martedì dalle 9 alle 13.30; mercoledì dalle 9 alle 13 e dalle 13.30 alle 17.30; venerdì dalle 9 alle 12.30. Non possono essere accettati pagamenti in contanti.

La quota per la partecipazione ad un corso è fissata a trenta euro e comprende l’iscrizione obbligatoria all’associazione “Università del Tempo Libero - Abbiategrasso” e la partecipazione a un corso. Per ogni ulteriore corso, dovrà essere versata la quota di venti euro. La mancata frequenza di un corso non dà diritto alla restituzione di quota, così come la richiesta di un cambio a corso già avviato. Ch.S.