Quotidiano Nazionale logo
10 mar 2022

Truffatori in agguato Il colpo sfuma

Le hanno provate proprio tutte: il finito tesserino di riconoscimento, la chiamata alla centrale, l’odore di gas, i controlli con l’elettricista ma fortunatamente i padroni di casa, una coppia di pensionati, non si sono distratti e gli hanno impedito di girare per la casa a caccia di denaro e preziosi, tanto che quando è arrivato il cognato a dargli man forte i due truffatori si sono dileguati.

Così si è concluso il tentativo di raggiro di due sedicenti tecnici di “Saronno Servizi“, che sono riusciti a entrare in una villetta con la scusa di alcuni controlli al contatore dell’acqua malgrado la gestione dell’acquedotto saronnese sia passato a gennaio ad Alfa. Il tecnico ha ipotizzato una contaminazione da gas della conduttura dell’acqua e non ha lesinato a fingere una chiamata con la centrale operativa che ha inviato il complice. Ma neanche questo è servito.

S.G.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?