Nuova scuola Rodari. Due anni di cantiere

Saronno, il plesso sorgerà nel quartiere Prealpi

Nuova scuola Rodari. Due anni di cantiere

Nuova scuola Rodari. Due anni di cantiere

Si aprirà a metà luglio il cantiere di due anni per realizzare una nuova scuola Rodari, istituto elementare del quartiere Prealpi. I costi dell’intervento è di 11 milioni e 200 mila euro: "Abbiamo ottenuto – spiega l’assessore ai Lavori Pubblici Francesca Pozzoli – un finanziamento di 7 milioni da Regione Lombardia, un finanziamento ministeriale per il conto termico 1,75 milioni i restanti 2,3 sono coperti dal comune senza l’accensione di mutui". I lavori, secondo cronoprogramma, dovrebbero finire nell’agosto 2026 mentre i collaudi dovrebbe ultimarsi nel novembre 2026. L’istituto si svilupperà su due piani con un spazio per i docenti (ora mancante), la presidenza, la mensa, aule per l’attività didattica e aule speciali. "Non è la didattica che si adegua allo spazio fisico – rimarca con orgoglio Pozzoli – ma è lo spazio ad essere realizzato per assecondare le esigenze della didattica. Inoltre l’edificio si apre al quartiere con spazi come la palestra a disposizione delle associazioni sportive con un accesso indipendente dall’esterno".S.G.