Quotidiano Nazionale logo
1 mag 2022

"Non vogliono farmi lavorare" Confesercenti replica a Dell’Erba

Con una lettera inviata ai media locali Romana Dell’Erba (nella foto), eletta presidente territoriale di Confesercenti a Varese un’estate fa, denunciava nei giorni scorsi di essere stata delegittimata senza giustificazione alcuna e di non poter svolgere l’incarico per cui era stata eletta. A replicare alle sue parole è la Confesercenti regionale Lombardia - sede territoriale di Varese, con una nota a firma dell’ufficio stampa.

"Con riguardo alle dichiarazioni rese da Romana dell’Erba per il tramite di lettera aperta inviata ai media e pubblicata nella giornata del 26 aprile 2022 da alcune testate giornalistiche - si legge - Confesercenti Regionale Lombardia comunica che in pari data la Giunta Regionale ha avviato nei suoi confronti un procedimento disciplinare, alla luce delle gravi violazioni segnalate del codice etico e dello statuto, nonché delle regole che disciplinano il rapporto degli associati. Alla luce di ciò, la Giunta Regionale vaglierà il provvedimento più opportuno per tutelare l’Associazione". Il comunicato ufficiale si conclude anticipando nuovi sviluppi futuri.

"Ad esito delle valutazioni che Confesercenti regionale compirà, nel rispetto delle procedure interne, seguiranno ulteriori comunicazioni su questa incresciosa vicenda che ha coinvolto l’Associazione".

Lorenzo Crespi

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?