Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
8 giu 2022

La festa per la fine della scuola: petardi, sfide in moto e vandalismi

Scene da Far West davanti al Tosi di Busto. A Tradate gli studenti danno fuoco alla carta igienica

8 giu 2022
rosella formenti
Cronaca
featured image
Bagno nelle fontane per dare il benvenuto alle vacanze
featured image
Bagno nelle fontane per dare il benvenuto alle vacanze

Busto Arsizio (Varese), 9 giugno 2022 - Ultimo giorno di scuola rovinato da comportamenti sconsiderati da parte degli studenti all’Ite Tosi di Busto Arsizio e all’Ite Montale di Tradate. Al Tosi, scuola d’eccellenza, spesso indicata quale esempio per le proposte formative, ieri è andato in scena un copione che nessuno si sarebbe aspettato. Un vero e proprio campionario di inciviltà: la strada, viale Stelvio, trasformata in una pista lungo la quale sfidarsi in velocità con moto e auto, petardi e fumogeni fatti esplodere, bottiglie e rifiuti gettati ovunque. Di fronte a questo spettacolo sconcertante, al comportamento incivile e scorretto tenuto da troppi studenti, la dirigenza scolastica, guidata da Amanda Ferrario ha subito reagito con un provvedimento, il primo, a cui ne seguiranno altri: sospesa la festa di fine anno all’americana con il ballo, il "Prom", in programma domani venerdì.

Un appuntamento atteso,organizzato per 450 studenti, che invece resteranno a casa e che dovranno soprattutto riflettere su quanto accaduto, sui gesti di irresponsabilità e di inciviltà che in nessun modo possono essere giustificati con l’attenuante dei due complicati anni caratterizzati dalla pandemia ormai alle spalle. L’ultimo giorno di scuola di un anno che ha riportato tra i banchi un po’ di normalità e che doveva essere occasione di festa è stato invece rovinato con l’inciviltà. Nella circolare diffusa dalla dirigenza scolastica è stato sottolineato il "grave pericolo cui hanno esposto e si sono esposti gli studenti che fuori dalla scuola hanno ben pensato di fare gare di velocità con motorini ed auto, utilizzando petardi, fumogeni come fossimo allo stadio". Comportamenti che giustamente porteranno a prendere provvedimenti.

Solo l’altro giorno la preside Ferrario ha scritto una lettera di saluto per la fine dell’anno scolastico agli studenti a quali ha dedicato parole toccanti, ieri invece ha dovuto fare i conti con l’inaspettata esplosione di inciviltà. Anche all’Ite Montale di Tradate l’ultimo giorno di scuola è stato rovinato da una bravata da parte di alcuni studenti che hanno dato alle fiamme alcuni rotoli di carta igienica in un bagno del secondo piano dell’istituto, dove in quel momento erano ancora presenti i docenti e il personale amministrativo. Un gesto che poteva avere conseguenze molto pesanti. Immediato è scattato l’allarme,la scuola ha attivato le procedure, docenti e personale amministrativo hanno abbandonato l’edificio, sul posto è arrivata una squadra dei vigili del fuoco di Saronno che ha spento in poco tempo le fiamme, bloccando il principio di incendio e mettendo in sicurezza l’area. Avviati immediatamente gli accertamenti per individuare i responsabili. Indagano i carabinieri.

 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?