Accoltellato nel centro di Gallarate, identificato l’aggressore: è un 25enne

Gli agenti sono arrivati a lui grazie alle riprese delle telecamere. L’uomo, irregolare, è stato accompagnato al Centro di permanenza di Bari per essere rimpatriato

Polizia

Polizia

Gallarate, 7 marzo 2024 – E’ stato identificato l’uomo che tra sabato e domenica aveva ferito con tre coltellate un giovane tunisino nel centro cittadino di Gallarate, ricoverato in ospedale, non in pericolo di vita. E’ un 25enne, pure lui tunisino, irregolare che è stato rintracciato nella mattinata di oggi dagli agenti del Commissariato di Gallarate e bloccato. Ha cercato di dileguarsi alla vista dei poliziotti ma è stato raggiunto e fermato.

Le indagini subito avviate dalla Polizia e le immagini delle telecamere hanno permesso di ricostruire l’aggressione. Il venticinquenne indagato per lesioni aggravate, è stato accompagnato dagli agenti del Commissariato al Centro di permanenza per il rimpatrio di Bari. A dare l’allarme nella mattinata di domenica era stato un cittadino che aveva segnalato in via Mazzini delle grosse macchie di sangue.

La perlustrazione e le informazioni acquisite hanno consentito di rintracciare il ferito, soccorso e accompagnato in ospedale. Stamattina rintracciato il suo aggressore, clandestino, accompagnato al CPR di Bari dal quale sarà rimpatriato nel Paese d’origine.