Giovanissimi e incappucciati: almeno due episodi in via Togliatti e via Lenin
Giovanissimi e incappucciati: almeno due episodi in via Togliatti e via Lenin

Zibido San Giacomo (Milano), 8 gennaio 2020 - Sfidare la morte è il nuovo gioco dei sedicenni, una competizione immortalata con il cellulare, per poi pubblicare sui social le immagini e le risate che accompagnano il gesto senza senso.

La segnalazione è arrivata da alcuni cittadini di Zibido che si sono trovati di fronte, mentre percorrevano di sera le strade in macchina (via Togliatti, ma anche via Lenin), gruppi di ragazzini "sui sedici anni, coperti da un cappuccio e vestiti di scuro – racconta una ragazza che ha assistito alla scena mentre era al volante –. Erano sul marciapiede, appena vedevano arrivare delle macchine si lanciavano sulla strada e si posizionavano in mezzo alle carreggiate, sulla striscia che separa le corsie". Tutto ripreso dai compagni. Nel gruppo di giovanissimi anche alcune ragazze. Il gioco è di mimetizzarsi nel buio con abiti molto scuri, nascondere il viso sotto al cappuccio della felpa e aspettare che le macchine sfreccino a pochi centimetri. "Abbiamo segnalato alle forze dell’ordine – aggiunge un altro cittadino –, ma speriamo che il messaggio arrivi soprattutto ai genitori di questi ragazzini".