Angela Zerilli
Angela Zerilli

Corsico (Milano), 15 Agosto 2018 – C'è anche una cittadina di Corsico tra le vittime del ponte Morandi, il viadotto su cui passava l'autostrada A10, crollato martedì mattina, a Genova. Una tragedia immane nella quale anche Angela Zerilli, impiegata al Pirellone  ha perso la vita sotto il crollo di quella che doveva essere la via per la felicità ma che, in realtà, si è dimostrata una strada che ha portato dritta dritta alla morte. Dalle prime ricostruzioni, la donna di 58 anni stava andando in vacanza ma al momento non è ancora noto se stesse viaggiando  sola o in compagnia di altre persone. Del resto, dalle macerie continuano ad essere estratti corpi, storie di vite improvvisamente spezzate e tutti sono ancora col fiato sospeso.

“Nella tragedia che ha colpito la città di Genova, anche Corsico piange una vittima – spiega il sindaco Filippo Errante – Sono certo di parlare a nome di tutta la comunità quando dico che Corsico si stringe intorno alla famiglia di Angela e delle vittime del crollo”.