Polizia
Polizia

Cesano Boscone (MIlano), 2 settembre 2017 - Si chiama Lisa Cocca, ha 12 anni e da mercoledì è scappata di casa facendo perdere le tracce. I genitori sono disperati, ieri hanno ricevuto un sms dal suo cellulare: la ragazzina avvertiva che sarebbe tornata nel pomeriggio, ma poi non è più rientrata. Indagini sono in corso per tentare di capire dove si sia nascosta e se il suo allontanamento è realmente volontario. Per ora, però, tutto è ancora avvolto nel mistero.

Lisa si è allontanata di casa mercoledì, intorno alle 12. I genitori l’hanno lasciata mentre faceva i compiti: sono usciti a comprare i biglietti del treno per un weekend da trascorrere tutti insieme in Liguria. Al loro rientro, però, l’adolescente era sparita. “L’abbiamo chiamata, le abbiamo inviato i messaggi - spiega Lia, la mamma -, ma non abbiamo avuto risposta. Ieri, finalmente, è arrivato un messaggio nel quale ci comunicava che sarebbe tornata a casa, ma non è stato così. Speriamo che qualcuno la veda e avverta subito le forze dell’ordine”. Lisa, iscritta alla scuola di via Bramante, è una bambina riservata, che da qualche tempo ha scoperto "la rete" . Ed è proprio tra le amicizie virtuali, che si cercano i motivi di questa fuga.