Quotidiano Nazionale logo
6 mag 2022

Eurovision Song Contest 2022: il ritorno dei Maneskin. Quando e la nuova canzone

Appuntamento la sera della finalissima, sabato 14 maggio. Un anno dopo il trionfo con "Zitti e buoni" la band romana presenterà il brano "Supermodel"

Torino - I Maneskin, super ospiti della serata finale, tornano all'Eurovison Song Contest, a distanza di un anno dal trionfo a Rotterdam con "Zitti e buoni".  Il prossimo 14 maggio i vincitori della scorsa edizione saliranno sul palco del Pala Olimpico di Torino e presenteranno in anteprima mondiale tv dal vivo il loro nuovo singolo "Supermodel", in uscita venerdì 13 maggio. Nessun altro vincitore dell'Eurovision ha mai registrato tanto successo subito dopo la vittoria. Nel 2021, scalato il podio della 65 edizione del contest hanno dominato le classifiche di tutto il mondo. Attualmente contano più di 4,5 miliardi di ascolti in tutte le piattaforme digitali e 10 dischi di diamante, 185 platino e 42 oro a livello globale.

SEGUI LO SPECIALE Eurovision Song Contest 2022

Lo spettatore della 66 edizione dell'Eurovision Song Contest - in onda su Rai 1 il 10 e il 12 maggio (con le due semifinali) e il 14 maggio, con la gran finale - sarà immerso in un teatro delle meraviglie. Organizzata dall'Ebu (European Broadcasting Union), la principale alleanza mondiale dei Media di Servizio Pubblico - con Rai quale Host Broadcaster (Emittente Ospite) - e con la conduzione internazionale dello show affidata a Laura Pausini, Alessandro Cattelan e Mika, questa edizione vedrà partecipare 40 Paesi: l'Italia sarà in gara con la coppia Mahmood & Blanco e il brano "Brividi", che lo scorso febbraio si è aggiudicato la vittoria alla 72 edizione del Festival della canzone italiana di Sanremo (davanti a Elisa e Gianni Morandi). Oltre che su Rai 1 con il commento di Gabriele Corsi e Cristiano Malgioglio, con la partecipazione di Carolina Di Domenico, la diretta dell'Eurovision Song Contest 2022 sarà trasmessa anche da Rai Radio 2 e disponibile su RaiPlay. 

I Måneskin continuano la loro impressionante ascesa nel 2022: la band si preparerà al tour in Nord America con una serie di importanti partecipazioni nei Festival internazionali quest'estate, tra cui Lollapalooza, Reading & Leeds, Summer Sonic Festival, Rock in Rio, Aftershock e molti altri. Tutti i biglietti per il nuovo tour europeo dei Måneskin sono andati esauriti nell'arco di due ore dalla messa in vendita. Ad aprile hanno inoltre partecipato per la prima volta al leggendario Coachella Festival. 

Sul palco della finalissima di Eurovision, però, i Maneskin non saranno gli unici ospiti. Ci sarà anche Gigliola Cinguetti. L'artista porterà la sua intramontabile 'Non ho l'età (per amarti)', la canzone che, nel 1964, l'ha vista trionfare due volte all'Eurovision, allora a Copenaghen: come prima artista italiana ad aggiudicarsi la vittoria nella competizione, nonché, all'età di soli 16 anni, come la più giovane cantante in assoluto a salire sul podio.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?