Quotidiano Nazionale logo
12 mag 2022

Eurovision 2022, chi rappresenta Cipro e la canzone: Andromache

Un brano etnico sul palco del PalaOlimpico di Torino: il testo tradotto in italiano

cristiana mariani
Spettacoli
featured image
Andromache all'Eurovision 2022 per Cipro

E con il numero nove, della seconda semfinale dell'Eurovision 2022, ecco Andromache. La cantante che rappresenta Cipro è la nona ad esibirsi sul palco del PalaOlimpico il 12 maggio e in tanti la seguiranno. D'altro canto è da qualche anno uno degli astri nascenti del pop in Europa e quindi ha molti fan in diversi Paesi. Andromachī Dīmītropoulou, vero nome di Andromache, ha in parte una storia simile a quella di Achille Lauro. Non è infatti originaria del Paese che rappresenta, essendo nata in Germania ed essendosi poi trasferita in Grecia. Dove ha trovato fortuna e da dove è partita alla conquista della musica internazionale. Proprio in Grecia ha partecipato al talent show The Voice, venendo però eliminata poco dopo l'inizio.

 

Andromache all'Eurovision 2022 

Sette anni dopo la sua partecipazione a The Voice, ecco Andromache sul palco internazionale più importante: quello dell'Eurovision Song Contest. Il suo inedito "Ela" è stato giudicato dall'emittente radiotelevisiva CyBc il più adatto a rappresentare Cipro nella manifestazione canora europea.

Probabilità di vittoria

I favoriti, ormai da tempo, sono altri e la portabandiera di Cipro potrà utilizzare questa occasione come vetrina unica e irripetibile per mostrare il proprio talento. Non ha però alcuna possibilità di vittoria e difficilmente potrebbe riuscire ad arrivare alla finale.

Il testo di "Ela"

 Molto etnica, anche qui Bollywood è dietro l'angolo. Il ritmo trascina e crea un'atmosfera orientaleggiante. Di cui - posso dirlo? - tutto sommato dopo due anni di pandemia abbiamo decisamente un po' tutti bisogno. "Tra le mie braccia, vivi un altro giorno. Tra le mie braccia, andiamo più insieme. Nei miei sogni, metti le ali e vola": ecco, siamo nell'ambito della mielosità più evidente.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?