Sandro Granata al comando dei pompieri

Il prefetto Roberto Bolognesi saluta l'ingegner Alessandro Giuseppe Salvatore Granata, nuovo comandante provinciale dei Vigili del Fuoco di Sondrio. Laureato in Ingegneria Civile a Catania, ha partecipato al 30° Corso per dirigenti del Corpo Nazionale dei Vf. Precedentemente ha guidato i Comandi di Lecco e Brescia.

Sandro Granata al comando dei pompieri
Sandro Granata al comando dei pompieri

Nuovo comandante provinciale dei Vigili del fuoco di Sondrio. Da ieri l’ingegner Alessandro Giuseppe Salvatore Granata (in foto salutato dal prefetto Roberto Bolognesi), nato il 25 maggio 1963, è subentrato al collega e pari grado Elvio Porcedda, rimasto in Valle alla guida dei pompieri di Valtellina e Valchiavenna per un paio d’anni, trasferito a un importante incarico dirigenziale a Milano. L’ingegner Granata, studi liceali classici al Liceo Cutelli di Catania, il 20 luglio 1992 ha conseguito nel capoluogo etneo la laurea magistrale in Ingegneria civile, sezione Idraulica. Dall’8 gennaio 2019 al 5 aprile dello stesso anno partecipa al 30° Corso per dirigenti del Corpo nazionale dei Vf. Prima di approdare a Sondrio, guidava il Comando di Lecco, mentre in precedenza è stato pure a Brescia. M.Pu.