Una scena del docu-film
Una scena del docu-film

Lainate (Milano), 18 febbraio 2019 - Va in tour il docu-film su Visconti Borromeo Litta di Lainate. Prima proiezione il 20 febbraio a Washington, all'ambasciata italiana in Usa. Poi Milano, Mantova, San Pietroburgo e Bologna. Il film racconta quattro secoli di storia della splendida villa nel cuore di Lainate, un viaggio nel tempo tra delizie arte e giochi d’acqua, diretto da Francesco Vitali e scritto con la collaborazione di Claudia Botta. A Washington la proiezione sarà accompagnata da un concerto tratto dalla colonna sonora dell'opera.

Dopo gli Usa, la tappa sarà il 14 marzo a Milano, con un'anteprima all’Anteo-Palazzo del Cinema, proiezione che anticiperà la presentazione del docu-film alla Movie Week di settembre. Il 29 marzo tocca al Teatro Scientifico Bibiena di Mantova ospitare la pellicola; il 16 aprile, invece, la proiezione sarà ospitata nel prestigioso Museo Ermitage, Palazzo dello Stato Maggiore a San Pietroburgo. Infine il 4 maggio sarà la volta del Museo Internazionale e Biblioteca della Musica di Bologna.

Non mancheranno appuntamenti a Villa Litta con due serate tematiche: la prima il 9 aprile sarà dedicata alla musica del film, con proiezioni e intervalli eseguiti dal vivo. La seconda serata tematica, il 9 maggio, sarà invece dedicata ai giardini storici e al garden design, con estratti del film e interventi di esperti. "Villa Visconti Borromeo Litta, quattro secoli di storia, un viaggio nel tempo tra delizie arte e giochi d'acqua" ha ottenuto il patrocinio del Ministero dei Beni e delle attività culturali e del turismo e il contributo del Comune di Milano, assessorato alla Cultura.