I festeggiamenti de L'Agricola di Lainate
I festeggiamenti de L'Agricola di Lainate

Lainate (Milano), 1 settembre 2019 - L'erborinato migliore al mondo si produce in una fattoria urbana a pochi chilometri dal centro di Milano. Ancora un riconoscimento internazionale per i formaggi de L’Agricola di Lainate. La Cooperativa Agrocasearia fondata dalla famiglia Santacatterina nel primo dopoguerra, al Cheese Award 2019 in Inghilterra, 122ma edizione del più grande evento al mondo dedicato al formaggio, con il "Blu di Capra" e la "Caciotta di Capra" si è aggiudicata la medaglia d’oro e quella d’argento rispettivamente nelle categorie "Formaggio Erborinato" e "Caprino a Pasta Dura".

La prima volta sul podio per i Santacatterina arriva due anni fa, quando i due intraprendenti fratelli Stefano e Andrea partono per la Gran Bretagna con qualche forma del loro cremoso di capra in macchina e per la prima volta nella storia della fattoria si mettono a confronto con il mercato internazionale. E fanno centro. Grazie al "Cremoso", tornano a casa con in tasca l’oro per il migliore formaggio italiano del 2017, scelto tra una selezione di ben 5.600 formaggi in gara. Quest’anno la giuria formata da 200 super esperti ha consegnato l’oscar al "Blu" de L’Agricola che ha sbaragliato la concorrenza agguerrita di decine di prodotti: al concorso Ica, che si svolge a Nantwich fin dal 1897, erano presenti più di 5.000 tipi di formaggi. Il "Blu di Capra" è un formaggio dal sapore intenso e profumato, dalla pasta bianco avorio con striature blu e verdastre. Ottenuto esclusivamente con latte di capra, caglio, sale e fermenti lattici è prodotto seguendo le antiche tradizioni. Il casaro, dopo aver praticato a mano la foratura delle forme, ne segue la stagionatura per circa due mesi.

"Questo nuovo riconoscimento conferma la qualità dei nostri prodotti - commentano Andrea e Stefano - in una manifestazione di livello mondiale come l’International Cheese Award dove sono rappresentati produttori provenienti da oltre 30 nazioni. Un premio che ci sprona a lavorare ancora di più per mantenere e migliorare la bontà dei nostri prodotti e per continuare a essere portatori di una tradizione contadina che ha fatto dei formaggi italiani un prodotto ricercato e apprezzato in tutto il mondo". L’Agricola oggi impiega oltre 100 persone e rappresenta una delle realtà più dinamiche e in crescita del panorama agrituristico lombardo. L’occasione per visitarla si offre con la 23esima edizione della Fiera del "Cuore contadino" (via Rho 90, Lainate) in programma il 21 e 22 settembre.