Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
1 mag 2022

Trasloco concluso per la Prefettura al polo istituzionale con la Questura

1 mag 2022
La sede trasloca da via Prina al polo istituzionale di via Montevecchia
La sede trasloca da via Prina al polo istituzionale di via Montevecchia
La sede trasloca da via Prina al polo istituzionale di via Montevecchia
La sede trasloca da via Prina al polo istituzionale di via Montevecchia
La sede trasloca da via Prina al polo istituzionale di via Montevecchia
La sede trasloca da via Prina al polo istituzionale di via Montevecchia

La Prefettura trasloca. In questi giorni si sta completando il trasferimento degli uffici territoriali del Governo dalla sede di via Prina, alle porte del centro storico di Monza, al polo istituzionale di via Montevecchia con la Questura. Da martedì, quindi, i servizi dell’Ufficio relazioni con il pubblico (accessibile liberamente nelle giornate di martedì e giovedì, dalle 9 alle 13) e dell’Ufficio legalizzazioni (accessibile su appuntamento, da fissare scrivendo all’indirizzo di posta elettronica legalizzazione.pref_monzabrianza@interno.it) saranno operativi nella sede al civico 18 di via Montevecchia. Il nuovo edificio riservato alla Prefettura è composto da tre piani per circa 2.200 metri quadrati. Al piano rialzato sono ospitati i servizi condivisi di Prefettura e Questura con un front office, la sala d’accoglienza dedicata e una sala riunioni per circa 60 persone, al secondo piano si trovano gli uffici e i servizi di supporto alle attività della Questura, mentre il terzo piano è dedicato all’alloggio del Prefetto con la zona di rappresentanza e la foresteria. E per questo viene lasciata anche la sede di rappresentanza all’ex Villa Fossati-Lamperti oggi di proprietà del Comune e per la quale la Prefettura pagava un canone d’affitto di 140mila euro all’anno. Se si aggiunge l’affitto di 213mila euro all’anno pagato per l’edificio di via Prina di proprietà della Congregazione delle suore di Maria Bambina, l’operazione-trasloco nel polo istituzionale del Demanio permetterà un risparmio di poco più di 350mila euro ogni anno. In via Prina, però, potrebbero trasferirsi alcune sezioni civili del Tribunale di Monza.

Marco Galvani

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?