In arrivo una nuova fermata
In arrivo una nuova fermata

Monza, 18 marzo 2015 - Via libera alla fermata ferroviaria Monza Est Parco fra le vie Einstein e Confalonieri-De Marchi. La Giunta ha approvato l'accordo con Regione Lombardia e Rfi (Rete ferroviaria italiana) che, entro i prossimi sei mesi, si tradurrà in una convenzione in grado di stabilire nei dettagli tempi e modi di intervento.

L'intervento (per il quale il Comune ha già previsto la spesa di 4 milioni di euro) prevede la costruzione non soltanto di una banchina di 160 metri e di una pensilina per i passeggeri in attesa ma anche di un sottopasso ciclopedonale.

Una fermata di tipo urbano (come quella di Monza Sobborghi) sulla linea Monza-Molteno-Lecco S7 (Besanino). I treni potranno fermare a Monza Est Parco a partire dalla fine del 2016, anno nel quale Rfi realizzerà importanti lavori sui binari nella stazione centrale di Monza riducendo i tempi di percorrenza di treni da e per Lecco via Molteno: in particolare saranno ammodernati i binari per consentire ai convogli di percorrere il tratto Sobborghi-Monza centrale non più a 30 chilometri orari bensì a 60.

Una accelerazione che permetterà di guadagnare i due minuti necessari affinché il treno fermi a Monza Est Parco.
«In questo modo - spiega l'assessore alla Mobilità, Paolo Confalonieri - potremo aumentare l'offerta di modi di trasporto alternativi all'auto privata per un bacino di utenza di ventimila persone. Inoltre questa fermata garantirà un altro comodo accesso al Parco di Monza per chi proviene da Milano senza usare la macchina«.