Il comandante Piero Porati, una vita in volo
Il comandante Piero Porati, una vita in volo

Carate (Monza Brianza), 5 giugno 2017 - "Il nostro Comandante Piero Porati è partito purtroppo per il suo ultimo viaggio. La Compagnia della Mongolfiera augura a Piero un buon volo".

Hanno usato queste parole gli amici della Compagnia della Mongolfiera Sezione 1 Piero Porati di Brugherio per annunciare la morte del suo fondatore.

Piero Porati era il veterano degli argonauti italiani.

Nelle scorse ore a 89 anni si è spento improvvisamente nella sua Carate Brianza.

Un uomo ecclettico come la sua passione per il volo che condivideva con la scultura, anche se il suo primo e grande amore è sempre stato di volo, il suo nome è legato a doppio filo con la storia della mongolfiera.

L’amatissima moglie Mariangela, come lui appassionata di volo, era scomparsa nel maggio 2016.l

La svolta ad una manifestazione di mongolfiere in Svizzera: era il 1972 e Piero Porati acquista per 4 milioni di lire la sua prima mongolfiera.

La fa costruire in Inghilterra con i colori della bandiera Italiana e la chiama "Brianza"