Quotidiano Nazionale logo
13 mag 2022

Da Mancuso a Capuozzo e Sergio Romano

Il teologo domani a Triuggio. Valeria Parrella stasera a Lesmo. e Margherita Zanotelli a Cesano

Le strade per trovare un equilibrio tra l’irrazionalità dell’amore e la logica della mente, raggiungendo così uno stato di felicità in grado di superare le inquietudini e le paure. Un percorso da scoprire seguendo le vite e le esperienze di giganti del passato come Dante e Giordano Bruno, Hannah Arendt e Etty Hillesum. E’ il tema di cui parlerà domani alle 20.45 nella sala consiliare del municipio di via Veneto uno dei più noti teologi e pensatori italiani, il caratese Vito Mancuso che presenterà il suo ultimo saggio dal titolo “La mente innamorata“.

Ma gli incontri con gli autori in Brianza cominciano già oggi alle 20.45 a Lesmo: nella sala consiliare del Comune l’acclamata scrittrice Valeria Parrella racconterà il suo libro “La fortuna“, in cui il passato antico e una storia ambientata a Pompei diventano una lente attraverso cui leggere il presente. Sempre stasera, alle 21, a Cesano nella Sala Aurora di Palazzo Arese Borromeo l’autrice e saggista Margherita Zanoletti discuterà del libro di poesie “My people - La mia gente“ di Oodgeroo Noonuccal, da lei curato: Noonuccal è una poetessa aborigena contemporanea che si è sempre battuta per i diritti del popolo aborigeno australiano decimato dai colonizzatori.

E domani alle 17.30 al Teatro comunale di Limbiate doppio appuntamento con l’ex ambasciatore Sergio Romano e il giornalista Toni Capuozzo: Romano parlerà del suo ultimo saggio “Il suicidio dell’Urss“, sulla fine dell’Unione Sovietica dalla morte di Breznev al dissolvimento nel 1991, e Capuozzo presenterà il suo libro “Balcania“, viaggio sul filo dei ricordi di un inviato di guerra che ha seguito per 10 anni i conflitti nell’ex Jugoslavia.

Fabio Luongo

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?