Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
10 giu 2022

Rolla le canne per Snoop Dogg: guadagna più di 50mila dollari all'anno

Lo stipendio del collaboratore rivelato dal rapper con un tweet

10 giu 2022

Più di cinquantamila dollari all'anno per rollare spinelli. E' stupefacente lo stipendio riconosciuto all'anonimo "dipendente" arruolato dal rapper americano Snoop Dogg con il solo compito di occuparsi di preparargli le sigarette alla marijuana. L'artista, 50 anni, è stato costretto a ritoccare verso l'alto la retribuzione di questo suo collaboratore, a libro paga dal 2019, anno in cui i troppi impegni hanno impedito a Snoop di confezionarsi le canne da solo. 

Lo ha rivelato lui stesso in un tweet, risponendo di aver aumentato lo stipendio che, secondo il quotidiano the Independent, ammontava a una cifra fra i 40mila e i 50mila dollari l'anno (da 38mila euro a oltre 47mila), portandolo a una cifra complessiva che non è ancora stata rivelata. Il motivo? "L'inflazione", ha scritto laconicamente Snoop sul social. 

Il fumettista Scott Adams ha risposto ironicamente al tweet del rapper con un altro cinguettio: "Ora il mio 'blunt roller' (termine che si può tradurre con 'rollatore', ndr) personale vedrà quello che è successo e chiederà un aumento". Un paio di anni fa, durante una trasmissione televisiva negli Stati Uniti, l'autore che debuttò nel 1993 con il disco Doggystyle rivelò i benefit di cui gode il suo dipendente. "Marijuana gratis - ha detto - Tutto quello che fumo io, lo può fumare anche lui. E qualche volta gli regalo un vestito o un accessorio". Altri rapper hanno assunto "rollatori" professionali: fra loro Kid Cudi e G Herbo. 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?