Brindisi-Milano
Brindisi-Milano

Brindisi, 20 gennaio 2019 - Quelle fatiche in difesa che stanno rendendo complessa la vita europea dell'Olimpia Milano ora si riverberano anche sul campionato con ben 101 punti subiti in quel di Brindisi. Così il 101-92 con cui l'AX esce sconfitta dal campo dell'Happy Casa suona un po' come un campanello d'allarme, anche se il primo posto rimane saldo (+6 sulle inseguitrici Venezia e Avellino) e la fatica del match di neanche 48 ore prima a Vitoria è comunque innegabile.

Il crollo soprattutto nella ripresa con addirittura 56 punti subiti venendo stabilmente rimbalzati dai pugliesi che hanno gestito praticamente la gara per tutti i 40 minuti. Le 15 palle perse dei milanesi hanno generato un sacco di contropiedi per l'Happy Casa, così l'AX non è mai riuscita a prendere il ritmo e ancora una volta sono solo un «losing effort« i 25 punti di Mike James con 5/10 da 2 e 4/10 da 3.

Partenza a rilento dell'AX che fatica sotto 15-8 al 5' trovando punti praticamente solo da Brooks, mentre Brindisi trova canestri da Moraschini (clamoroso, alla fine, con 25 punti), tanto che proprio con una sua tripla tocca il +10 (26-16 al 10'). L'AX stringe le maglie, i padroni di casa non segnano più e così torna a contatto (26-23). Poi con 5 punti in fila di Omic arriva la parità a quota 28, mentre con 2 liberi di Jerrells il primo vantaggio 33-34, ma rimarrà praticamente l'unico. Brindisi ne approfitta subito chiudendo 45-39, poi nella ripresa i padroni di casa riescono di nuovo ad aggiornare il massimo vantaggio quando toccano il +13 (77-64) con Brown al 31', praticamente solo con l'orgoglio l'Olimpia arriva a spaventare Brindisi quando Jerrells a -58« realizza la tripla del 94-92, ma è quello che risulta essere l'ultimo canestro dei milanesi, mentre l'Happy Casa trionfa con la precisione ai tiri liberi. 

HAPPY CASA BRINDISI-ARMANI EXCHANGE MILANO 101-92
26-16; 45-39; 75-64
BRINDISI: Banks 25, Brown 21, Rush, Gaffney 12, Zanelli, Guido ne, Moraschini 25, Walker 9, Cazzolato ne, Wojciechowski 2, Chappell 7, Taddeo ne. All. Vitucci
MILANO: Della Valle 4, James 25, Micov 5, Barbieri ne, Gudaitis 13, Fontecchio 5, Kuzminskas 4, Cinciarini ne, Burns 1, Brooks 7, Jerrells 21, Omic 7. All. Pianigiani
Note: Tiri da 2: BR 22/33, MI 21/39; Tiri da 3: BR 11/26, MI 11/29; Tiri liberi: BR 24/32, MI 17/24; Rimbalzi: BR 33 (Gaffney 9), MI 34 (Kuzminskas 6); Assist: BR 24 (Chappell 8), MI 11 (Jerrells 4)