Quotidiano Nazionale logo
19 feb 2022

Milano, in tre rapinano lo youtuber Fumagalli: lui chiama il 112 e li fa arrestare

In manette tra giovani maghrebini che alle 5 del mattino avevano circondato e derubato il venticinquenne Amedeo Preziosi, seguitissimo sul web

nicola palma
Cronaca
Lo youtuber Fumagalli in uno screenshot dal web
Lo youtuber Fumagalli in uno screenshot dal web

Milano - Stamattina i carabinieri della Compagnia Duomo hanno arrestato tre giovani marocchini, di età compresa tra 18 e 20 anni, con l'accusa di aver rapinato il venticinquenne Amedeo Preziosi, seguitissimo youtuber con il nome di Fumagalli. Attorno alle 5, secondo la ricostruzione dei militari del Nucleo operativo coordinati dal capitano Gabriele Lombardo, i tre hanno avvicinato in via Senato il ragazzo, che era in compagnia di alcuni amici, e, dopo averlo abbracciato per impedirne i movimenti, lo hanno spintonato rubandogli il portafogli contenente 55 euro, due carte di credito e alcuni documenti personali. I carabinieri, arrivati in pochi minuti dopo la chiamata di Preziosi al 112, hanno intercettato i tre rapinatori in via Vittor Pisani, fermandoli dopo un breve inseguimento a piedi e recuperando parte della refurtiva. I rapinatori sono stati portati a San Vittore.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?